Shiatsu: un’Arte in sintonia con il potere trasformativo della gravidanza

Dalla preparazione per il concepimento a dopo la nascita

La gravidanza è un momento di profonda trasformazione in cui una donna attinge a tutte le proprie risorse fisiche, energetiche ed emotive per sostenere lo sviluppo armonioso di una nuova vita. Ogni donna in salute ha in sé il sapere corporeo che le permette di portare a termine una gravidanza, un evento questo completamente fisiologico, e di partorire naturalmente.

L’eccessiva medicalizzazione del periodo gestazionale con ripetute visite, analisi, monitoraggi e l’elevata incidenza del ricorso ad interventi quali induzione, epidurale e in particolare il parto cesareo, tendono a snaturare il prezioso processo che porta alla nascita di un nuovo essere umano.

Se l’intervento del medico rimane fondamentale nel caso insorgano complicanze, un approccio olistico e integrato tra professionalità ostetrica e operatori di medicina complementare può restituire alla donna la consapevolezza del proprio corpo e delle proprie competenze, la sicurezza in sé stessa, la capacità di vivere appieno la gioia e le potenzialità della maternità.

Poiché troppo spesso  nell’affrontare una gravidanza si pone grande attenzione alla preoccupazione che qualcosa possa andare storto, le emozioni che la accompagnano sono di timore e ansia anche in condizioni del tutto normali. Una donna incinta è molto più sensibile alle influenze dell’ambiente intorno a sé, molto più portata all’ascolto dei propri ritmi interiori e alla ricerca del benessere per sé stessa e per il proprio bambino.

In questo contesto lo Shiatsu si presenta come una tecnica estremamente efficace con il suo riportare al centro la persona e farsene carico globalmente, riarmonizzando l’aspetto energetico, fisico ed emotivo, ricercando un senso di rilassamento ed unità attraverso un tocco rispettoso ed amorevole che metta in gioco le capacità di ascolto e autoguarigione della ricevente.

Si presta dunque ad offrire un supporto completo per ogni fase della gravidanza accompagnando la donna e la coppia dalla preparazione al concepimento fino al travaglio ed alla nascita, e oltre nel periodo del post parto. Si tratta di una pratica dolce, non invasiva e, se eseguita da un professionista preparato, priva di effetti collaterali, capace di adattarsi ad ogni momento, ad ogni eventuale disturbo e alle caratteristiche di ogni donna. Inoltre lo Shiatsu lavora sinergicamente ad ogni altra tecnica e terapia a cui possa affidarsi la gestante.

Lo Shiatsu sostiene e rassicura la madre nel suo prendersi cura di se stessa e della propria bambina portando sollievo ad un gran numero di disturbi quali nausee mattutine, mal di stomaco, mal di schiena e problematiche posturali, sindrome del tunnel carpale, insonnia, ansia. Lo Shiatsu aiuta nella gestione delle emozioni, quindi anche la paura del parto. Inoltre favorisce il contatto con il bambino, per entrambi i genitori. Una maggior consapevolezza fisica può aiutare ad affrontare il dolore nel travaglio.

I benefici sono enormi e a lungo termine poiché la donna impara a fidarsi delle proprie sensazioni, a prendersi cura di sé e ad entrare in connessione con la vita che cresce in lei.

Il partner può assumere un ruolo attivo fin da subito partecipando agli incontri e condividendo ogni momento, imparando anche alcune semplici tecniche per dare un aiuto concreto alla propria compagna. La relazione di coppia e la relazione tra genitori e figli vengono nutrite dal principio mentre gli aspetti emotivi legati alla paura del dolore e del parto vengono accolti e trasformati.

Il tocco allevia i disagi e gli esercizi aiutano ad armonizzarsi con i cambiamenti in atto nel corpo e preparano ad affrontare nel migliore dei modi il travaglio, il parto e tutto ciò che viene dopo, sia da un punto di vista fisico che emotivo.

Il bambino e la bambina vengono sostenuti nel loro sviluppo,  rassicurati ed aiutati a mettere in atto tutte le competenze che permetteranno loro di vivere una nascita il più possibile naturale ed armoniosa.

La durata della degenza in ospedale può diminuire così come le problematiche del post parto.

Viene fornito un sostegno che prosegue nel ritorno a casa, favorendo l’allattamento, il processo di attaccamento, il ritorno alla forma fisica della madre.

Le sedute Shiatsu e l’esecuzione degli esercizi nel post parto prevedono la partecipazione del neonato e della neonata.

I genitori potranno inoltre acquisire competenze imparando il tocco Shiatsu per massaggiare e prendersi cura della propria piccola e del proprio piccolo promuovendone lo sviluppo ed il benessere.